CONTAMINAZIONI GRAFICHE WAD - we'ar different / a magazine about f...

Wad_ we'ar different / a magazine about urban fashion & culture

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
CONTAMINAZIONI GRAFICHE WAD - we'ar different / a magazine about fashion & culture by Mind Map: CONTAMINAZIONI GRAFICHE                                WAD - we'ar different / a magazine about fashion & culture

1. Obiettivo del progetto

2. Cosa voglio comunicare

3. A chi voglio comunicare

3.1. Studenti

3.1.1. grafici-pubblicitari

3.1.2. fashion design

3.1.3. moda

3.2. Professionisti

3.3. Agenzie pubblicitarie

3.4. Studi grafici

3.5. Studi di moda

4. Cosa voglio ottenere

4.1. Attirare l'attenzione sui contenuti creativi della rivista

4.1.1. come?

4.1.1.1. Passaparola delle immagini più innovative della rivista

4.1.1.1.1. Copertine

4.1.1.1.2. Pagine interne

4.1.1.1.3. Infografica

4.2. Creare maggior domanda

4.3. Rendere la rivista più visibile nelle edicole

4.3.1. Speciale espositore

4.3.2. Segnaletica speciale

4.4. Maggiore reperibilità del magazine

4.4.1. Sezione speciale in rete in cui si può trovare un elenco delle edicole in cui si può trovare il magazine

4.5. Rendere questa rivista appetibile agli italiani

4.5.1. Catturandoli per la qualità delle immagini

4.5.2. Istigandoli ad una rivalità costruttiva

4.5.2.1. Si pone in risalto la superiorità (in questo ambito) dei francesi

4.5.2.1.1. Magari apponendo una cellophanatura istigante

5. Successo o insuccesso?

5.1. Ostacoli per il raggiungimento del mio obbiettivo

5.1.1. La rivista, di per sè, non è di grafica quindi potrebbe non interessare al mio target

5.1.1.1. Sarebbe più adeguata per un target adolescente

5.1.2. Gli articoli della rivista sono solamente in lingua francese ed inglese. Non vi è una traduzione in italiano.

5.1.3. La copertina invita l'osservatore a sfogliarla, per via delle immagini suggestive e per l'uso di diversi materiali... ma è poco esplicativa.

5.2. Cosa dovrebbe favorire il successo?

5.2.1. Le forze giovani del target a cui mi riferisco sono, comunque, in cerca di un punto di riferimento innovativo

5.2.2. In questo momento in Italia, il mercato di abbigliamento a cui fa riferimento la rivista, mi pare in forte espansione

6. Comunicazione attuale nel web

6.1. Sito internet

6.2. Spazio in MySpace di Wad magazine

6.3. Facebook

6.4. Twitter

6.5. Vari blog

6.6. Spazio in MySpace di Wad Klub

7. Situazione italiana

7.1. Sociale

7.1.1. Seguendo uno stereotipo sociale, si tende ancora a giudicare negativamente la differenza

7.1.2. Vi è comunque, sempre di più, un ricerca di differenziazione

7.1.2.1. Individualismo

7.2. Culturale

7.2.1. mentalità cattolica

7.2.1.1. Etica

7.2.1.2. Valori morali

7.2.1.3. Rigorosa/rigida

7.2.1.3.1. Non vedono di buon occhio la provocazione

7.2.2. Paese storico

7.2.2.1. Arte e grafica seguono ancora una linea impostata sulle basi del passato

7.2.2.1.1. Le città più innovative dal punto di vista dell'arte e del design sono concentrate quasi tutte al nord

8. Storia della rivista

8.1. Nascita

8.1.1. French 1999

8.2. Descrizione

8.2.1. WE ARE DIFFERENT is a French quarterly magazine about urban fashion and culture with fantastic covers quite: Provocative. Interesting. Innovative. And, yes, WAD is DIFFERENT.

8.3. Distribuzione

8.3.1. Francia

8.3.2. Spagna

8.3.2.1. Per la Spagna hanno realizzato 5 edizioni speciali in lingua spagnola

8.3.2.1.1. Probabilmente è il paese europeo, dove non viene parlato nè inglese nè francese, in cui la rivista riesce ad avere più successo

8.3.3. Italia

8.3.4. Belgio

8.3.5. Lussenburgo

8.3.6. Paesi Bassi

8.3.7. Svizzera

8.3.8. Inghilterra

8.3.9. Usa

8.3.10. Germania

8.4. Copie vendute

8.4.1. Francia: 80.000

8.4.2. resto d'Europa: 60.000

8.4.3. Resto del mondo: 60.000

8.4.4. 12.000 copie sono spedite gratuitamente ai lettori che rappresentano il loro target ideale per avere un'opinione approfondita sulla rivista ed un riscontro reale

8.5. Attività ed eventi correlati

8.5.1. WADKlub

9. Progetto

9.1. PRIMA PROPOSTA

9.1.1. 1° fase

9.1.1.1. Risvegliare le coscienze

9.1.1.1.1. verificare quante persone sentono l'esigenza di un cambiamento

9.1.1.1.2. Far sorgere l'idea che ci sia qualcosa di limitativo nel nostro sistema

9.1.1.1.3. Sviluppare una sensazione di voglia di rinnovamento

9.1.2. 2° fase

9.1.2.1. Attirare l'attenzione

9.1.2.1.1. promessa di una risposta

9.1.3. 3° fase

9.1.3.1. Proposta della rivista

9.1.3.1.1. Blog

9.1.3.1.2. Facebook

9.2. SECONDA PROPOSTA DA PORTARE AVANTI - wiki

9.2.1. Wiki con più sezioni di prodotti innovativi provenienti dall'estero

9.2.1.1. Deve diventare uno strumento aperto a tutti e di tutti

9.2.1.1.1. Argomento principale

9.2.1.1.2. Possibilità di interazione

9.2.1.2. Cosa voglio ottenere

9.2.1.2.1. INNOVAZIONE e CREATIVITA' nel panorama italiano

9.2.2. Nome della wiki

9.2.2.1. deve riprendere ed esporre chiaramente l'intento della wiki

9.2.2.1.1. Mettere in evidenza le differenze della grafica italiana con quella presente all'estero per spingere all'innovazione

9.2.3. Strategia di comunicazione

9.2.3.1. Incipit deve essere bombardare le coscienze

9.2.3.1.1. Rendere chiara l'attuale situazione

9.2.3.1.2. Spingere alla collaborazione sociale

9.2.3.2. Conquistare la fiducia degli osservatori sulla possibile riuscita del progetto

9.2.3.2.1. Sezione dove caricare materiale proveniente dall'Italia

9.2.3.2.2. Per far ciò la wiki dovrà essere costantemente aggiornata

9.2.3.3. Promuovere la wiki in forum e blog che esprimono le stesse esigenze o che semplicemente rientrano nell'ambito grafico-pubblicitario, ecc...

9.2.3.4. Comunicazione diretta one to one

9.2.3.4.1. Inviti tramite e-mail

9.2.3.4.2. Contatti in facebook

9.2.3.4.3. OBIETTIVO

9.2.4. Cosa può favorire il successo e cosa l'insuccesso?

9.2.4.1. Cosa dovrebbe favorire il successo?

9.2.4.1.1. In Italia sempre più giovani si stanno rendendo conto della situazione limitativa del nostro paese

9.2.4.2. Cosa potrebbe favorire l'insuccesso?