Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
DATABASE by Mind Map: DATABASE

1. Definizione

2. Caratteristiche delle base di dati

2.1. Efficienza e produttività di un'organizzazione

2.2. devono essere garantite:

2.2.1. Consistenza degli archivi

2.2.2. Sicurezza

2.2.3. Integrità

3. Database Management System

3.1. Caratteristiche

3.1.1. Permette la creazione di nuove basi di dati

3.1.2. Facilita gli utenti nell'inserimento, cancellazione e variazione dei dati nel database

3.1.3. Rende possibile l'estrazione di informazioni dal database

3.2. Garantisce

3.2.1. Facilità di accesso

3.2.2. Indipendenza dalla struttura logica dei dati

3.2.3. Indipendenza dalla struttura fisica dei dati

3.2.4. Eliminazione della ridondanza

3.2.5. Integrità dei dati

3.2.6. Eliminazione dell'incosistenza

3.2.7. Utilizzo da parte di più utenti

3.2.8. Controllo della concorrenza

3.2.9. Sicurezza dei dati

4. I modelli del database

4.1. Modello reticolare

4.2. Modello gerarchico

4.3. Modello relazionale

4.3.1. Relazione matemaica

4.3.1.1. La derivazione delle relazioni dal modello E/R

4.3.2. Modellazione dei dati

4.3.2.1. Associazione 1:1

4.3.2.1.1. Associazione 1:N

4.3.2.2. Entità

4.3.2.3. Attributi

4.3.2.3.1. Attributi chiave

4.3.2.4. Entità deboli e forti

4.3.3. Operazioni relazionali

4.3.3.1. Proiezione

4.3.3.2. Selezione

4.3.3.3. Congiunzione

5. Realizzazione di un database

5.1. Modello concettuale

5.1.1. Individuazione entità

5.1.1.1. Rilevazione degli attributi

5.1.1.1.1. Associazioni fra entità

5.2. Modello logico

5.2.1. Regole di derivazione

5.2.1.1. Relazioni

5.2.1.1.1. Modello relazionale

5.2.2. Ogni entità diventa una relazione

5.2.3. Ogni attributo di un'entità diventa attributo della relazione, cioè il nome di una colonna della tabella

5.2.4. ogni attributo della relazione eredita le caratteristiche dell'attributo dell'entità da cui deriva

5.2.5. l'identificatore univoco di un'entità diventa la chiave primaria della relazione derivata

5.2.6. l'associazione uno a uno diventa un'unica relazione che contiene gli attributi della prima e della seconda entità

5.2.7. l'associazione a molti a molti diventa una nuova relazione (in aggiunta alle relazioni derivate dalle entità) composta dagli identificatori univoci delle due entità e dagli eventuali attributi dell'associazione. La chiave della nuova relazione è formata dall'insieme di attributi che compongo le chiavi delle due entità, oltre agli attributi dell'associazione necessari a garantire l'unicità delle tuple nella relazione ottenuta.

5.3. l'associazione uno a molti viene rappresentata aggiungendo, agli attributi dell'entità che svolge il ruolo a molti, l'identificatore univoco  dell'entità che svolge il ruolo a uno nell'associazione. Questo identificatore, che prende il nome di chiave esterna (foreign key) dell'entità associata, è costituito dall'insieme di attributi che compongono la chiave dell'entità a uno dell'associazione. Gli eventuali attributi dell'associazione vengono inseriti nella relazione  che rappresenta l'entità a molti, assieme alla chiave esterna.

5.4. Modello fisico

5.4.1. Implementare il database su un computer

5.4.1.1. access

5.4.1.2. MySql