ETÀ ELLENISTICA

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
ETÀ ELLENISTICA da Mind Map: ETÀ ELLENISTICA

1. la Paideia ellenistica prevedeva un percorso formativo diviso in tre tappe

1.1. ISTRUZIONE PRIMARIA -lettura -scrittura -calcolo

1.1.1. erano frequenti le punizioni corporali ritenute indispensabili alla formazione del carattere

1.2. ISTRUZIONE SECONDARIA: -grammatica -abilità di invalsi

1.2.1. si dava importanza alla bellezza del corpo e dello spirito

1.3. ISTRUZIONE SUPERIORE: -retorica -filosofia o medicina

1.3.1. erano sempre e solo uomini e qui si distinguevano le persone veramente colte

2. denunciava l'inutilità del tipo di insegnamento in quanto a suo parere l'apprendimento è dato solo dall'esperienza diretta nella vita quotidiana

3. Alessandro Magno diede vita alla 'civiltà ellenistica'

3.1. CULTURA ELLENISTICA

3.1.1. cadde il pregiudizio verso lo straniero e le persone si aprirono all'incontro con popoli lontani e culture diverse

3.1.2. alcune caratteristiche della cultura ellenistica furono

3.1.2.1. SPIRITO COSMOPOLITICO

3.1.2.1.1. apertura a nuovi orizzonti

3.1.2.2. NUOVI CENTRI DI CULTURA

3.1.2.2.1. il più importante il museo di Alessandria D'Egitto

3.1.2.3. RICERCA DELLA FELICITÀ

3.1.2.3.1. che consisteva nella pace e nell'equilibrio dell'anima

3.1.2.4. UNA LINGUA COMUNE

3.1.2.4.1. koine dialektos che si diffuse in tutto il Mediterraneo

3.1.3. incontrò negli anni la cultura ebraica, cristiana e romana

3.1.3.1. Subì una contaminazione da parte della cultura romana con Plutarco che proponeva esempi di strategie educative tratte dall'esperienza dei greci e dei romani. Infatti Plutarco era un sostenitore della pedagogia dell'esempio dove erano necessari consigli e raccomandazioni da parte dei genitori.

3.1.3.1.1. fino a 7 anni i bambini erano affidati all'educazione familiare e solo in seguito l'educazione diventava collettiva e pubblica.

3.2. FORMAZIONE CIRCOLARE

3.2.1. formazione pedagogica a 360°, ovvero si studiavano sia le discipline letterarie sia quelle scientifiche

3.3. EDUCAZIONE E FORMAZIONE

3.3.1. LUCIANO DI SAMOSATA

3.3.1.1. condannava la superficialità dei contenuti

3.3.2. è soggetta ad una certa critica da parte di

3.3.2.1. SESTO EMPIRICO